icona_hamburger_menu
icona_hamburger_menu

Transcreazione: la traduzione al servizio del marketing e del branding

Transcreazione, transcreazione inglese, transcreazione francese, transcreazione tedesco, transcreazione spagnolo, transcreazione slogan, transcreazione pubblicità, transcreazione pubblicita, transcreazione marketing, traduzione, traduzione creativa inglese, traduzione creativa francese, traduzione creativa spagnolo, traduzione creativa tedesco, traduzione marketing, traduzione pubblicità, traduzione annuncio, traduzione slogan
Cosa è la transcreazione? Cosa la distingue dalla traduzione? Chi viene coinvolto in questo processo che getta un vero e proprio ponte tra branding, marketing e pubblico? Scopritelo in questo articolo.

Esportare un prodotto o un brand all’estero, oggigiorno, non è più solo questione di identificare il canale distributivo migliore, adeguare un prodotto alle normative del luogo e/o adattarlo alle preferenze e alle esigenze dei consumatori locali.

La necessità dei marketer di oggi è quella di rendere rilevante e significativo il proprio brand per il pubblico target adattando i messaggi, i valori, gli slogan e i riferimenti culturali a quelle che sono la sensibilità e le aspettative del nuovo pubblico al fine di creare un legame tra l’azienda e i consumatori favorendo la fiducia e, di conseguenza, l’acquisto.

Una traduzione, per quanto ben fatta, non basterebbe per centrare l’obiettivo ed è qui che entra in gioco la transcreazione: scopriamo in questo articolo di cosa si tratta.

Cosa è la transcreazione?

La transcreazione, anglicismo che deriva dalla fusione di translation (traduzione) e creation (creazione), definita anche traduzione creativa, è l’arte di adattare un messaggio, un testo pubblicitario o un contenuto creativo da una lingua all’altra mantenendo l’intento originale e creando un impatto emotivo simile sul pubblico di destinazione. A differenza della traduzione tradizionale, la transcreazione tiene conto di fattori culturali, regionali e linguistici per assicurarsi che il messaggio venga trasmesso in modo appropriato e coinvolgente.

Quali sono le differenze tra traduzione e transcreazione?
  1. La traduzione mira principalmente a trasferire il significato di un testo da una lingua all’altra in modo accurato e fedele, preservando la struttura grammaticale e le informazioni fondamentali. La transcreazione, d’altra parte, mira a trasferire non solo il significato ma anche l’emozione, il tono, l’intento creativo e l’impatto del testo originale;
  2. Mentre la traduzione si concentra sulla resa letterale e sulla coerenza con il testo originale, la transcreazione richiede un adattamento creativo che tiene conto delle differenze culturali, linguistiche e comunicative. La transcreazione può quindi coinvolgere l’uso di giochi di parole, la modifica del tono e dello stile del testo per suscitare una reazione emotiva simile nel pubblico di destinazione;
  3. La traduzione considera il contesto culturale ma il suo obiettivo principale è mantenere l’accuratezza e la coerenza. La transcreazione, invece, mette un’attenzione maggiore sul contesto culturale adattando il messaggio per rispettare le sensibilità, le norme culturali e le preferenze del pubblico locale;
  4. La traduzione richiede un alto grado di fedeltà al testo originale mentre la transcreazione offre un maggiore grado di libertà creativa permettendo al professionista di adattare il messaggio in modo più flessibile per raggiungere l’effetto desiderato;
  5. Nel processo di transcreazione il cliente è sempre coinvolto nel processo creativo mediante briefing e debriefing e gli vengono fornite almeno due alternative tra cui può scegliere;
  6. Mentre la traduzione mira a raggiungere un pubblico che parla una lingua diversa, la transcreazione va oltre la barriera linguistica e si concentra sul raggiungimento di un pubblico di destinazione specifico adattando il messaggio in modo che questo incontri le loro esigenze culturali, linguistiche e comunicative.
  7. La transcreazione coinvolge una stretta collaborazione tra copywriter, traduttori e professionisti del marketing. Il processo inizia con una profonda analisi del messaggio originale e del pubblico di destinazione. I copywriter esperti nella transcreazione lavorano quindi per adattare il testo mantenendo l’essenza del messaggio e l’identità del brand mentre questo si connette in modo autentico e rilevante con il pubblico locale, favorendo una comunicazione efficace e una connessione emotiva.
Quali sono i vantaggi e i benefici della transcreazione?

La transcreazione consente di raggiungere un pubblico più ampio e diversificato, migliorando la rilevanza e l’impatto del messaggio. In secondo luogo, contribuisce a mantenere l’identità e il tono di marca, mantenendo al contempo una connessione autentica con il pubblico locale. 

Quindi se vuoi tradurre lo slogan di una pubblicità in inglese, adattare il nome del tuo brand ad un mercato estero, effettuare la traduzione di un testo con contenuti di marketing o un testo pubblicitario…ora sai che la transcreazione fa per te. 

Per info e preventivi per il servizio di transcreazione, clicca qui

Seguici e condividi

Facebook
LinkedIn

Potrebbe interessarti anche...

Richiedi un preventivo gratuito

Compila i campi del form e ti ricontatteremo per una quotazione su misura per il tuo progetto.

* Campi obbligatori