menu

News

STUDIOTRE accetta la sfida di Reggio HUB

posted in Senza categoria by

Attrarre sul territorio talenti da diversi Paesi del mondo valorizzando le potenzialità e le possibilità del sistema economico, sociale e produttivo reggiano: questa è la sfida di Reggio HUB a cui STUDIOTRE ha aderito con entusiasmo.

Il progetto, lanciato dal Comune di Reggio Emilia sulla piattaforma Socialchallenges.eu (finanziata da Horizon 2020), si è concretizzato nella proposta presentata da POPWave.

A fianco di POPWave ci sono Reggiane Parco Innovazione, Unimore, Unindustria Reggio Emilia e le aziende che hanno scommesso sul progetto: oltre a STUDIOTRE, Credem, ASK, Studio Alfa, Lovemark, MaxMara Fashion Group, Blulink, Way, PrintabLED, Smeg, GB ServiceLab e Grasselli.

In cosa consiste il progetto Reggio HUB?

Reggio Hub si sviluppa su una piattaforma web, un canale YouTube e le pagine dei principali social network attraverso cui vengono diffuse le posizioni lavorative offerte dalle aziende coinvolte.

Grazie a questo sistema di matchmaking studenti e ricercatori potranno trovare le opportunità lavorative e tutte le informazioni su Reggio Emilia e il suo “way of life”.

Il team del progetto si occuperà, inoltre, dell’incoming delle persone selezionate dalle aziende.

Perché STUDIOTRE ha aderito al progetto?

“STUDIOTRE lavora quotidianamente a fianco di professionisti stranieri, traduttori e interpreti madrelingua, e siamo consulenti linguistici di aziende che ogni giorno si affacciano con il loro business sui mercati internazionali – dichiarano  Letizia Palladino (CEO) e Maura Bottazzi (Managing Shareholder) – Crediamo fortemente nell’innovazione che si genera dal contatto e dal confronto con collaboratori stranieri ed è per questo che abbiamo scelto di aderire e Reggio Hub”.

Quali sono le figure che STUDIOTRE sta cercando?

Siamo alla ricerca di traduttori e revisori madrelingua, risorse che – coordinandosi con le nostre project manager – si occuperanno della traduzione e della revisione di progetti relativi a diverse tipologie di documenti e contenuti (ad esempio: siti web, manuali, cataloghi, brochure, video, contratti, informative, documenti legali) per aziende dei settori automotive, fashion, food&beverage, fitness&wellness, ICT, chimico-farmaceutico e legale.

Lavorando a stretto contatto con il team di STUDIOTRE avranno l’opportunità di confrontarsi concretamente con i diversi linguaggi tecnici e le differenti strategie traduttive acquisendo le competenze necessarie per una gestione efficiente dei progetti di traduzione.

Se volete avere maggior informazioni sulla tipologia di risorsa che stiamo cercando, potete trovare il profilo dettagliato sul sito del progetto: http://bit.ly/StudioTre-ReggioHub.

15 Gen, 20