menu

News

In giro per il mondo del ‘bon ton’ a tavola.

posted in Senza categoria by

“Paese che vai, cibo che trovi”…ma anche le buone maniere locali cambiano.

Ogni popolo ha le proprie regole da rispettare a tavola, che non sempre coincidono con le nostre (appoggiare i gomiti sul tavolo è un gesto poco elegante anche in altri paesi?).

Vediamo di scoprire insieme alcune tra le usanze più strane che si possono incontrare nelle cucine di tutto il Mondo:

I commensali di alcune zone del Sud America (Perù, Argentina, Cile e Bolivia) hanno gran rispetto per la Dea della Fertilità e del Raccolto tanto da essere soliti versare qualche goccia di alcool a terra esclamando “Para la Pachamama” (per la Madre Terra). Questo rituale si chiama “Challa”.

In India, invece, è obbligatorio mangiare con la mano destra, in quanto la sinistra è considerata impura.

In Asia è abitudine usare le posate solo per pietanze diverse dal riso.

In Etiopia è tradizione mangiare con le mani dallo stesso piatto, il cui fondo viene coperto da un pane morbido e sottile.

Emettere rumori mentre si mangia è considerato in Giappone un gesto di gradimento!

Anche in Cina è ritenuto un grande segno di apprezzamento, così come lasciare avanzi nel piatto. Se siete però invitati a una cena in casa di qualcuno, siete obbligati a terminare il vostro piatto nel caso abbiate intenzione di chiedere “il bis”.

Infine, ricordatevi di arrivare in ritardo ad una cena, soprattutto se siete invitati a mangiare in Cina, Spagna e Brasile.

24 Giu, 16