menu

News

Dall’oriente con buon auspicio

posted in Senza categoria by

Le lanterne cinesi, meglio note come Sky Lantern, sono delle piccole mongolfiere luminose di carta originarie della Cina e fortemente diffuse in tutto l’Oriente. Oltre ad essere considerate segni di buon auspicio, la fiamma delle lanterne simboleggia la conoscenza e la luce che guida la nostra vita.

La loro invenzione, risalente a più di 2000 anni fa, nasce dall’esigenza dello stratega militare Zhuge Liang di comunicare con il suo esercito durante le operazioni notturne.

Il funzionamento è simile a quello delle mongolfiere: sfruttando il calore generato dalla fiamma interna, il pallone di carta diventa talmente leggero da poter prendere il volo.

È molto forte l’alone di mistero che da sempre circonda queste creazioni leggere e soavi. Nella tradizione Thailandese, ad esempio, ci sono molte storie affascinanti a riguardo. Una di queste sostiene che il lancio della lanterna richiamerebbe l’attenzione di piccole fate che aiuterebbero a portare al cielo i desideri delle persone, accolti e custoditi con cura dalla Fata Madre. Per questo motivo si è soliti annodare all’estremità della propria Sky Lantern un bigliettino con i desideri che si spera diventino presto realtà.

Proprio in Thailandia ogni anno, nella prima notte di Luna Piena del dodicesimo mese del calendario Thai, si svolge un suggestivo festival chiamato “Yee Peng”, dove vengono fatte volare centinaia di lanterne come simbolo di speranza e liberazione, creando un’atmosfera davvero emozionante.

Dopo aver verificato che le disposizioni del vostro comune lo consentono, se siete alla ricerca di un po’ di fortuna, lasciate volteggiare una lanterna in cielo.

Magari la Fata Madre esaudirà i vostri desideri…

21 Lug, 16