menu

News

“Come sei allegrante!”: alla scoperta delle parole inventate dai bambini

posted in Senza categoria by

Il 20 novembre si celebra la Giornata internazionale dei diritti dei bambini e degli adolescenti. Nel 1989, proprio in questo giorno, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato ufficialmente la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Un documento che a STUDIOTRE sta particolarmente a cuore dato che, in 40 anni, abbiamo partecipato a diverse iniziative volte a tutelare il benessere e la sicurezza dei bambini, sostenendo, ad esempio, le associazioni Rise Against Hunger Italia (http://bit.ly/STUDIOTRE_RiseAgainstHungher) e AROP Onlus (http://bit.ly/STUDIOTRE-Arop-Onlus) e collaborando al progetto “Bambini in sicurezza” (http://bit.ly/STUDIOTRE-bambini-in-sicurezza).

Per celebrare questa giornata dedichiamo l’articolo del nostro blog alle parole inventate dai bambini che sono state raccolte qualche tempo fa da Repubblica.it in un’intervista fatta ad alcuni maestri di Bologna.

Giupino: quando si dorme a pancia in giù, il contrario di supino.

Tirogigante: un tirocinante maschio, molto alto, che aiuta il maestro in classe.

Fermaforo: il semaforo rosso che ferma le macchine.

Pratiole: le capriole fatte sul prato.

Umoria: il mix perfetto tra umorismo e allegria.

Cattivori: quegli animali che oltre a essere carnivori sono anche cattivi.

Spappolenta: la consistenza poco soda di alcuni cibi.

Saponosa: l’acqua piena di sapone.

Caldoloso: il contrario di freddoloso.

Allegrante: una persona che trasmette allegria e mette gli altri di buon umore.

Spazzicadenti: un nuovo strumento a metà tra lo spazzolino e lo stuzzicadenti.

Pigiamarsi: mettersi il pigiama.

Mi coperti: la sintesi di “mi copri con una coperta”.

 

Amici di STUDIOTRE conoscete altre parole inventate dai bambini?
Condividetele sulla nostra pagina Facebook (http://bit.ly/STUDIOTRE-Facebook) o inviandoci una mail (marketing@traduzionistudiotre.it).

17 Nov, 19

 

 

vedi anche