menu

Gestione del lavoro

studio-tre-03Ogni richiesta di traduzione viene affidata a un responsabile di progetto (Project Manager) che ne segue tutte le fasi. Organizzazione, affidabilità e capacità di risposte immediate sono le caratteristiche distintive dei nostri Project Manager che:

• concordano tempi e modalità di consegna con il cliente, dopo un confronto approfondito delle sue esigenze;

• individuano il traduttore madrelingua, specializzato in quel determinato settore, al quale affidare l’incarico, prestando massima attenzione alla “continuità di risorsa”, cioè all’utilizzo degli stessi traduttori per gli stessi clienti;

• analizzano i testi con le memorie di traduzione (TM) e con i riferimenti specifici del cliente, operazioni necessarie per garantire la coerenza terminologica e per gestire progetti voluminosi e urgenti;

• coordinano l’organizzazione interna in base alle esigenze dell’incarico;

• condividono le specifiche del progetto con il traduttore prescelto;

• dispongono la doppia revisione della traduzione (confronto testo source e testo target – verifica corrispondenza di contenuto e significato – consultazione TM/glossari/riferimenti – controllo ortografico e grammaticale);

• verificano editing e impaginazione;

• consegnano la traduzione nei i tempi previsti, rispettando le modalità richieste dal cliente.

Svolgiamo tutti gli incarichi nel rispetto delle procedure europee della Certificazione qualità UNI EN ISO 9001:2015 e UNI EN ISO 17100:2015 (specifica per centri di traduzione), che garantiscono l’ottimizzazione delle procedure organizzative e la standardizzazione di processi operativi, la conformità qualitativa del servizio, la riduzione delle inefficienze e la selezione, la qualifica e l’idoneità dei traduttori e dei revisori.

UNI EN ISO 17100:2015

UNI EN ISO 9001:2015